La Liguria che riparte. Di corsa

14 Maggio 2020

Un grande successo!

 

Grande successo della staffetta “La Liguria riparte di corsa”, organizzata dalla società RunRivieraRun con il patrocinio  della Fidal ligure e di un pool di sponsor fra i quali la Genova Liguria Film Commission, che ha girato le riprese. Da Ventimiglia a La Spezia, la corsa (nel rispetto del distanziamento in base alle norme Covid) è partita da Ventimiglia sabato 23: primo staffettista  il mezzofondista Luca Piccolo. Dopo avere fatto tappa al Porto Antico, si è ripartiti domenica 24. L’esperienza si è conclusa domenica alle 17.30, quando Massimiliano Ercolini (Dlf), Manuel Cecchinelli (Golfo dei poeti), Giovanni Miano (Arci Favaro) e Gianni Battola (Duferco), in rappresentanza delle società locali, hanno consegnato il testimone all’assessore Annamaria Sorrentino. “Un’esperienza straordinaria”- dice Luciano Costa, l'organizzatore- “si pensi a 273,5 chilometri percorsi su tutto l’arco ligure. I messaggi erano quelli di una rinascita della Regione per mezzo dello sport dopo la fase più brutta della Pandemia, e di dimostrare che i runner hanno piena dignità, visto che la corsa apporta benessere psicofisico e diminuisce la spesa sanitaria nazionale. Ringrazio le amministrazioni locali, che ci hanno sostenuto, e tutti i 157 partecipanti, che hanno trasmesso grande entusiasmo. Ce n’era bisogno”.
Tra i partecipanti, runner top come Gebrehanna Savio, Khalid Ghallab, le maratonete Francesca Calcagno e Paola Noli, l’azzurro di ultramaratona Vincenzo Tarascio.
Tutti uniti da un comune messaggio di rinascita.

Danilo Mazzone-Addetto Stampa Fidal Liguria



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate