Udin Jump: Sottile con Protsenko

16 Gennaio 2021

Annunciato il cast maschile del meeting di salto in alto del 27 gennaio a Udine: debutto stagionale per l’azzurro che incontrerà l’ucraino da 2,40, il cubano Zayas, il portoricano Castro

 

Assume tratti sempre più internazionali l’evento di salto in alto Udin Jump Development, in programma a Udine mercoledì 27 gennaio. Gli organizzatori del meeting, che in questa terza edizione può contare sul contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento per lo Sport, hanno annunciato oggi il cast maschile, nel quale spicca il nome dell’ucraino Andriy Protsenko, saltatore che in carriera è volato oltre l’asticella posizionata a 2,40 (nel 2014), visto in Italia nelle ultime due stagioni al Golden Gala Pietro Mennea, dove peraltro ha ottenuto il successo nello scorso settembre.

Un rivale di lusso, dunque, per l’azzurro Stefano Sottile che compirà 23 anni alla vigilia dell’evento: il piemontese delle Fiamme Azzurre, già in possesso dello standard olimpico con il 2,33 centrato agli Assoluti di Bressanone nel 2019, farà il proprio debutto stagionale nel meeting friuliano, per voltare pagina dopo un 2020 nel quale non è riuscito a trovare continuità a causa del fastidio alla caviglia del piede di stacco. Da domani (domenica), intanto, Sottile sarà per una settimana ad Ancona, al Palaindoor, per il raduno azzurro dei salti che vede al lavoro anche l’altista Elena Vallortigara (Carabinieri), i lunghisti Filippo Randazzo (Fiamme Gialle) e Gabriele Chilà (Fiamme Gialle), e il triplista Simone Forte (Fiamme Gialle). Nel parterre di Udin Jump gli organizzatori hanno annunciato pure il cubano da 2,33 indoor Luis Enrique Zayas, il portoricano da 2,29 Luis Joel Castro, il cipriota da 2,28 Vasilios Constantinou. Torna anche l’allievo sloveno Sandro Tomassini, non ancora diciassettenne e già salito a 2,22, e in chiave italiana vanno seguiti Eugenio Meloni (Carabinieri), il 15enne Mattia Furlani (Studentesca Milardi Rieti) e Simone Dal Zilio (Brugnera Friulintagli). Al femminile, come noto, è attesa l’ucraina da 2,04 Yaroslava Mahuchikh, per confrontarsi con le azzurre Vallortigara, Alessia Trost (Fiamme Gialle), Erika Furlani (Fiamme Oro) e Idea Pieroni (Carabinieri).

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- Il sito ufficiale


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 III^ Udin Jump Development