Lanci, a Rieti 1° tappa del campionato regionale

15 Gennaio 2021

Benedetti all'esordio con le Junior, sfida in casa tra Rocchi e Rossi. Pitò alla prima con la Nissolino. Carnevale nel peso e Bellini tenta un over70

 

di Lorenzo Bufalino

Finalmente si torna in pista, anzi in pedana, con i lanciatori laziali impegnati nel weekend nel campionato Italiano invernale di lanci lunghi. A Rieti la prima tappa di qualificazione con diversi giovani e big dei lanci regionali.

LANCI GIOVANILI – In pedana sabato e domenica tanti giovani promettenti dei lanci laziali. Su tutti ci sarò l’esordio della pluri campionessa Italiana delle allieve Benedetta Benedetti (Studentesca Milardi) che alla prima gara nella categoria Juniores, tenta subito la qualificazione nel lancio del disco, dove lo scorso anno aveva lanciato a 47,91. Sempre al femminile sfida nel lancio del martello tra le compagne di squadra Cleo Rocchi e Giulia Rossi, entrambe delle Fiamme Gialle Simoni.

Nel giavellotto invece Ludovica Giannursini cerca ancora una qualificazione alla finale nazionale. Al maschile invece si preannuncia grande sfida tra Gino Gioia (Fiamme Gialle Simoni) e Lorenzo Mattei (Studentesca Milardi) nel lancio del martello, mentre con la neo nata società romana della Nissolino Sport esordisce nel giavellotto Leonardo Pitò.

ASSOLUTI – Nelle gare assolute occhio alla pedana del giavellotto maschile dove Giovanni Bellini (Studentesca Milardi) cerca all’esordio il primo over 70 metri della stagione, mentre dietro di lui Giordano Cecilia (Firenze Marathon) vuole migliorare il suo 66,82 di accredito. Al femminile invece attesa per l’esordio nel getto del peso di Martina Carnevale (Studentesca Milardi). 

File allegati:
- ISCRITTI/RISULTATI
- ORARIO

Martina Carnevale (Studentesca) | Foto Colombo


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate