Meeting nazionale Ancona, il day1 dei laziali

16 Gennaio 2021

Federica Pansini fa suoi gli 800 metri. Secondo Pavoni. Ostacoli, la migliore è Maria Stella Vacca. Lungo: salta bene De Andreis (5,74). Domani Malavisi-Furlani

 

di Lorenzo Bufalino

Prima giornata del Meeting nazionale indoor al Palaindoor di Ancona. In attesa della giornata di domani, quando esordirà la laziale Sonia Malavisi, ma anche il saltatore Mattia Furlani, primi buoni risultati per gli atleti laziali. Nel mezzofondo vittoria negli 800 metri per Federica Pansini mentre è secondo nella gara maschile Nicolas Pavoni. Nel lungo buon salto di Elisabetta De Andreis mentre Fracassi sfiora il personale nell’alto.

UOMINI – Nelle gare degli uomini, si mette in mostra Nicolas Pavoni (RCF Roma Sud) che arriva secondo negli 800 metri. L’atleta laziale corre nella prima serie in 1:54.09 arrivando solo dietro al campione paralimpico Ndiaga Dieng. Negli ostacoli vittoria per il laziale della Biotekna Marcon Nicolò Giacalone, che corre in 8.40 la batteria mentre in finale peggiora di 4 centesimi.

Nel salto triplo la medaglia di bronzo del tricolori allievi dello scorso anno, Federico Fratili (Studentesca Milardi) apre l’anno da Juniores con 14,54, mentre nella gara allievi vittoria per Leandro Andrea D’Amore (Fiamme Gialle Simoni) con 13,79.

DONNE – Tra le ragazze vittoria nei 4 giri degli 800 metri per la campionessa Italiana allieve dei 400 metri, Federica Pansini (Studentesca Milardi). La romana vince la prima serie in 2:17.18. Negli ostacoli il miglior tempo tra le laziali è quello di Maria Stella Vacca (ACSI Campidoglio Palatino) che in batteria corre in 9.10. Tra le allieve Emilie Ongolo (Studentesca Milardi) corre in 9.15 in batteria mentre in finale la migliore è Federica Potenza (Fiamme Gialle Simoni) che arriva seconda con 9.17.

Nel salto in lungo ottimo il risultato di Elisabetta De Andreis (ACSI Campidoglio Palatino) che quinto dei salti della sua gara vola a 5,74, stessa misura della vincitrice della competizione. Tra le allieve vittoria per Sara Cirillo (Fiamme Gialle Simoni) con 5,29. Nel salto in alto Flaminia Fracassi (ACSI Italia Atletica) sfiora il personale proprio saltato lo scorso anno ad Ancona, con la misura di 1,71.


File allegati:
- RISULTATI E SCHEDA DAY1
- RISULTATI E SCHEDA DAY2


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate