Ragazzi/e. Ad Aosta i titoli regionali

11 Febbraio 2019

Nel fine settimana ad Aosta assegnati i titoli regionali indoor dei giovanissimi. Al femminile, doppietta per Rebecca Pellegrini. Nei CdS successo per Sisport (donne) e Safatletica (uomini).


 

Assegnati nel fine settimana al Palaindoor di Aosta i titoli regionali in sala della categoria ragazzi e ragazze. L’appuntamento inoltre era valido anche per l’assegnazione del titolo CdS Indoor.

RAGAZZE. Netto successo sui 60 metri di Rebecca Pellegrini (Sisport) che, con 8.43, si laurea campionessa regionale davanti a Carlotta Craviotto (ASD Atl. Team Carignano) con 8.76 e a Ilaria Serra (CUS Torino) con 8.97. Per la Pellegrini è doppietta con il successo, altrettanto netto, nel salto in lungo con 4,61. Alle sue spalle Chiara Bosticco (Vittorio Alfieri Asti) con 4,10, ed Elisa Merlin (Bugella Sport) con 4,06. Sui 60hs Alice Berra (Atl. Racconigi) con 10.28 ha la meglio su Clotilde Giaccone (Safatletica) e Giorgia Tagliapietra (Hammer Team), seconda e terza rispettivamente con 10.38 e 10.64. Nel salto in alto la nuova campionessa regionale è Arianna Tedeschi (Safatletica) con 1,40; secondo e terzo posto per Britney Ordia (Sisport) e Carolina Gelmotto (Bugella Sport) a pari misura con 1,31. Nel peso, infine, successo per Greta Vaschetto (Hammer Team) che sfiora i 10 metri: 9,93 per lei che precede in classifica Virginia Anna Corica (Atl. Ivrea) con 9,55 e Cecilia Giovara (Hammer Team) con 9,21.

CLASSIFICA CDS. Sul podio tutti club torinesi. Primo posto per Sisport SSD con 76 punti, seguita da Safatletica con 70 punti e da Atl. Ivrea con 62 punti. Giù dal podio, per un solo punto di differenza, Atl. Team Carignano con 61 punti.  

RAGAZZI. Sui 60 metri successo per Davide Rolfi (Atl. Mondovì-Acqua San Bernardo) con 8.08; netta la sua vittoria, con circa 4 decimi di vantaggio su David Dalmasso (Atl. Roata Chiusani), secondo con 8.46, terza piazza per Mirco Fragola (Atl. Ovest Ticino) con 8.49. Sui 60hs Armin Ficano (Atl. Mondovì-Acqua San Bernardo) si laurea campione regionale con 9.42. Anche in questo caso netto il suo margine su Mattia Merlo (Atl. Strambino), secondo con 10.00, e Lorenzo Gigetto Armano (Atl. Alessandria) con 10.03. Cheick Omar Arcudi (Safatletica) si aggiudica il salto in alto con 1,40 metri; alle sue spalle, a pari misura, Claudio Alessandro Quazza (Bugella Sport) e Riccardo Bison (Safatletica), entrambi a 1,34 metri. Nel salto in lungo miglior misura per Martino Lauretta (Atl. Novese) con 4,49 davanti a Mirco Fragola (Atl. Ovest Ticino) con 4,41 e a David Dalmasso (Atl. Roata Chiusani) con 4,14. Nel peso Loris Bogliano (Team Atl. Mercurio Novara) con 10,73 conquista il titolo di campione regionale davanti ad Alex Girard (Sisport) e a Fabrizio Demo (Atl. Rivarolo).

CLASSIFICA CDS. La vittoria va alla Safatletica con 67 punti davanti ad Atl. Rivarolo con 62 punti; più distaccato Vittorio Alfieri Asti con 44 punti, fuori dal podio, per un solo punto, l’Atl. Ivrea, quarta con 43 punti.

RISULTATI



Condividi con
Seguici su: