Smeraldo e Oliveri terzi agli italiano juniores indoor

10 Febbraio 2020



 

SMERALDO E OLIVERI TERZI AGLI ITALIANI JUNIORES INDOOR

Chiara Smeraldo ha conquistato il terzo posto nel salto in lungo juniores in occasione dei campionati italiani al coperto disputati nel Palaindoor di Ancona. Sabato 8 febbraio Chiara ha saltato 6.07, prestazione che le è valsa il bronzo in una competizione di grande spessore tecnico, caratterizzata dal record italiano di categoria di Larissa Iapichino (6.40). Un bronzo che a lungo stava prendendo il colore argenteo…solo all’ultimo salto la ragazza della Maurina Imperia è stata superata da Arianna Battistella (Atletica Vicentina) con 6.11. Quarta Matilde Brozzo (Duferco Spezia), 5.75. Domenica 9 febbraio Chiara è stata assai efficace nella batteria e nella semifinale dei 60 hs, correndo in 8”81 e 8”78 e stabilendo in entrambi i casi il nuovo record regionale under 20 (migliore del 8”83 di Tatiana Fantini, datato 1993); purtroppo in finale l’ostacolista è stata vittima di una caduta proprio quando sembrava di potere ambire quantomeno al bronzo. Due belle gare, comunque. Matilde Brozzo è stata decima con 9”07. Terzo Matteo Oliveri (Maurina) nell’asta juniores: un bronzo ottenuto con un solo salto a 4.55 ex aequo con Francesco Pugno (Atletica Piemonte). La gara è stata vinta da Ivan De Angelis (Fiamme Gialle) con 5.20. Federica Baldini (Cus Genova) con il quarto posto ha sfiorato il podio negli 800 promesse, chiusi in 2’16”77 , il giorno dopo essere stata sesta nei 1500 con 4’40”12. Lucrezia Mancino (Arcobaleno Savona) è stata quinta nei 3000 promesse, chiusi in 10’20”39 e nona nei 1500 in 4’48”29. Nel peso promesse Giordano Musso (Cus Genova) ha conquistato il sesto posto con 14.31. Riccardo Berrino (Cus Genova) è stato ottavo nei 60 hs juniores con 8”35 dopo avere corso in 8”18 in semifinale.

http://www.fidal.it/risultati/2020/COD7923/RESULTSBYEVENT1.htm

Danilo Mazzone - Addetto Stampa Fidal Liguria



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate