Rovereto torna tricolore nel giugno 2021

15 Gennaio 2021

A fine giugno lo Stadio Quercia è chiamato ad ospitare i Campionati Italiani Assoluti su Pista: un prestigioso ritorno dopo l'edizione del 2014

 

Dopo sette anni dalla prima edizione del 2014, i Campionati Italiani Assoluti su pista torneranno allo Stadio Quercia nel 2021, dal 25 al 27 giugno. E' una delle principali novità di questi ultimi giorni, con i calendari che prendono forma e si adeguano sulla base delle possibilità delle singole società e del contesto emergenziale che sta attraversando il Paese ed il pianeta tutto.
Per la città di Rovereto si tratta di una nuova opportunità per rinforzare ancor più il proprio legame con lo sport e la propria tradizione nell'atletica come racconta la storia del Palio Città della Quercia ed i tanti successi dei suoi atleti nel corso dei decenni.

La pandemia tuttora in atto ha costretto alcune delle società interessate ad organizzare Campionati italiani top a differire la propria disponibilità agli anni a venire. Si è quindi resa necessaria una nuova programmazione che grazie alla straordinaria disponibilità del nostro tessuto societario risponde in pieno alle necessità dell’Atletica Italiana.

Nel dettaglio:

  • Campionati Italiani Allievi (under 18) previsti a Grosseto dal 30 luglio al 1° agosto 2021 vengono spostati a Rieti, che quattro settimane dopo ospiterà i Campionati Europei under 18.
  • Campionati Italiani Juniores e Promesse (under 20/under 23) previsti a Firenze dal 18 al 20 giugno 2021 vengono spostati in pari data a Grosseto, che ha dato piena disponibilità a questo cambio. Firenze, nel contempo, conferma la propria disponibilità per il 2022 (pre-assegnati).
  • Campionati Italiani Assoluti assegnati già a suo tempo nel 2021 a Rovereto, poi spostati al 2022, e su cui vi era per il 2021 una richiesta di La Spezia, vengono riassegnati per il 2021 a Rovereto (25-27 giugno). La Spezia conferma la propria disponibilità per il futuro, una volta completati i lavori relativi all’impianto di illuminazione. Nel contempo Molfetta, già disponibile per il 2021, ribadisce la propria disponibilità per il 2022.
  • Campionati Italiani di cross, assegnati ma non disputati a Trieste-Cross della Carsolina nel 2020, tornano a essere “Festa del cross”: prevista a Campi Bisenzio nel 2020 e spostata al 2021, viene pre-assegnata quindi per il 2022 a Trieste.
  • la Finale A dei Campionati di Società Allievi prevista per il 25-26 settembre 2021 viene assegnata a Brescia che inaugura il nuovo campo di atletica.
  • Campionati Italiani Cadetti (2-3 ottobre 2021): pre-assegnati a Parma nella riunione di Consiglio federale del 18 dicembre 2020 e da confermare previo esito positivo del sopralluogo tecnico-logistico-organizzativo.

I Campionati pre-assegnati per il 2022 diventano automaticamente assegnati se il prossimo Consiglio Federale non deciderà altrimenti prima dell’effettuazione della stessa tipologia di Campionato nel 2021.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate