FIDAL Liguria ospiterà la Commissione Tecnica Nazionale del GGG

05 Ottobre 2022

Genova

 

Ancora una volta il Presidente della FIDAL Liguria Carlo Rosiello manifesta una grande soddisfazione per come sta proseguendo l’attività agonistica nella seconda parte della stagione. Dopo una breve pausa estiva, il 3 settembre 2022, afferma il Presidente di aver ripreso l’attività sul campo presso la struttura Angelo Lagorio di Imperia dove è stato organizzato, con il supporto del Fiduciario Tecnico Regionale e del suo staff, un raduno per la categoria cadetti e cadette. Numerosa è stata l’adesione. Questi incontri periodici hanno come obiettivo la formazione di una sorta di “Club Liguria” per valorizzare i migliori atleti delle categorie giovanili e dare loro la possibilità di crescere, garantendo all’atletica ligure un futuro ad alti livelli.

Qualche giorno dopo a Savona, sul campo Fontanassa, veniva disputato il meeting della Torretta con la partecipazione di atleti di grandissimo livello regionale e internazionale.

Altrettanto degno di nota il “trittico” di mezzofondo (1500 – 3000 e 5000) organizzato sull’impianto di Cairo Montenotte (SV), dalla società sportiva locale, in memoria del grande atleta Mariano Penone.

Durante il fine settimana del 17 e 18 settembre, l’impianto di Genova Villa Gentile, ha ospitato il campionato individuale delle categorie cadetti, cadette e master, con l’assegnazione dei relativi titoli regionali.

Soddisfacente è stata la partecipazione alla rassegna tricolore dedicata ai cadetti a Caorle (VE) nella giornata di sabato 1° e domenica 2 ottobre. La squadra ligure ha ottenuto il 13° piazzamento nel settore maschile ed il 14° in quello femminile.

Grande successo per Elena Irbetti (Atletica Spezia Duferco), che è salita sul gradino più alto del podio, laureandosi campionessa italiana di categoria nei 1.000 metri. Altra ed analoga importante vittoria quella di Leonardo Bonechi (Maurina Olio Carli), nell'esathlon, con un distacco di più di 300 punti dal secondo classificato. Ottima prestazione e medaglia di bronzo per Gabriele Ferrara (Atletica Bordighera), che nei 2.000 metri segna anche la nuova miglior prestazione di categoria ligure.

Sull’impianto di La Spezia, sabato 1° ottobre, invece, si è svolta, per la categoria ragazzi e ragazze, il campionato individuale; anche in questo caso con l’assegnazione dei relativi titoli regionali.

Un evento straordinario, invece, è in programmazione a Genova. Questo fine settimana la FIDAL Liguria ospiterà la Commissione Tecnica Nazionale del GGG per una riunione programmata. Saranno presenti il Fiduciario Nazionale Pier Luigi DEI, il vice Fiduciario Federico PICCHI ed i cinque componenti provenienti da varie Regioni d’Italia. Verranno trattati diversi argomenti a partire dalle comunicazioni del Fiduciario Nazionale. Si affronterà il resoconto della situazione generale del 2022 che si dimostrerà essere di tutto riguardo. Altri temi centrali saranno: la programmazione ed organizzazione di iniziative formative e la messa a punto dei Corsi Regionali e Nazionali finalizzati alla formazione degli specifici ruoli. Sarà inoltre l’occasione per incontrare il Consiglio Regionale della Liguria GGG e consegnare le benemerenze ai Giudici liguri che l’anno ottenuta per l’anno 2022.

Nel prosieguo della stagione, domenica 9 ottobre, sul campo Angelo Lagorio di Imperia, sarà disputato il Trofeo delle Province per le categorie giovanili (ragazzi-e e cadetti-e). Mentre il prossimo 16 ottobre, è in programma la trasferta a Grottammare con una rappresentativa regionale per partecipare al Trofeo Nazionale delle Regioni di marcia. Anche in questa occasione saranno presenti alcune eccellenze di specialità.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate